Pa: dal 2015 attende soldi da Comune, ‘io vittima di burocrati incapaci’ (2)

(AdnKronos) – Per cercare di recuperare il suo credito Terrasi si è rivolto a un legale. “Ho inviato lettere e solleciti – dice -, ma dal Comune continuano a dirmi che non hanno ricevuto risposte dal ministero nonostante le continue richieste. La mia fattura, però, è stata fatta al Comune di Monreale, non al ministero e io all’Amministrazione comunale chiedo i miei soldi. Questo debito non è stato messo neppure in bilancio e adesso il Comune è in dissesto finanziario. Sa qual è la verità? Io penso che la responsabilità sia del solito burocrate incapace e a pagarne le spese è un piccolo imprenditore”.
“Per rimanere a galla – conclude – ho dovuto trovare i soldi lavorando con il privato, con il denaro recuperato ho pagato i fornitori dei lavori al Municipio. Ma quel buco resta e continua a rendermi la vita difficile. Con il pubblico, però, ho chiuso, non posso rischiare di perdere altri soldi a meno che non voglia finire sul lastrico a lavare i vetri al semaforo. La Pubblica amministrazione mi ha messo in serie difficoltà, hanno colpito un piccolo artigiano, ho rischiato di andare in crisi”.

Adnkronos