Ocse: a febbraio inflazione stabile al 2,2%

Parigi, 5 apr. (AdnKronos) – A febbraio l’inflazione tendenziale nell’area dell’Ocse è stabile al 2,2%. Lo rende noto l’Organizzazione internazionale in un comunicato. L’aumento dei prezzi dell’energia (+5,6% a febbraio contro +4,7% a gennaio) è stato compensato da un calo dell’inflazione dei prezzi degli alimentari (+1,7% a febbraio contro +2,2% a gennaio).
Nell’area dell’euro l’infazione tendenziale ha registrato un rallentamento a +1,1% a febbraio da +1,3% a gennaio. In Italia è scesa da 0,9% a gennaio a 0,5% a febbraio. Nei paesi del G20 l’inflazione tendenziale è cresciuta a +2,9% da +2,7% di gennaio.

Adnkronos