Milano: torna a maggio la Arch Week, focus su futuro e sostenibilità città (2)

(AdnKronos) – Amministratori, policy maker, scienziati, filosofi, architetti, scrittori, urbanisti e studiosi di fama internazionale, come Cino Zucchi e Alberto Rollo, si confronteranno per indagare il nesso tra sviluppo sostenibile e inclusivo, trasformazione urbana e cittadinanza. Il programma sarà arricchito dalla collaborazione con alcune delle istituzioni più rilevanti del panorama architettonico e culturale italiano e internazionale: dall’Ordine degli Architetti di Milano alla Fondazione Prada, da Artlab ‘ la piattaforma promossa dalla Fondazione Fitzcarraldo ‘, fino allo Strelka KB di Mosca.
Tra le mostre in programma, il Politecnico ospiterà la monografica su Carrilho da Graça a cura di Andrea Gritti, e ‘Remix’, a cura di Marco Biraghi. Il 24 maggio inaugurerà alla Triennale ‘Luigi Ghirri. Il paesaggio dell’architettura’, retrospettiva sul grande fotografo modenese, a cura di Michele Nastasi e del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo. Nello stesso contesto, una mostra di Armando Perna e Saba Innab curata da Emilia Giorgi e realizzata in collaborazione con la Fondazione Merz getterà uno sguardo sullo spazio urbano libanese; un focus su fotografia, scienza e architettura a cura di Paolo Rosselli, e ancora il padiglione e-ux Teatrino progettato da Matteo Ghidoni – Salottobuono per e-ux Architecture e realizzato grazie al supporto delle imprese della Regione FVG e della Filiera del Legno FVG (con il coordinamento e supporto di Regione FVG e Innova FVG), in cui si svolgeranno interviste ai grandi esponenti della cultura del progetto.
Arch Week sarà anche un’occasione di coinvolgimento degli studenti della scuola di architettura del Politecnico di Milano, con la supervisione scientifica del prorettore delegato Emilio Faroldi e della preside della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni Ilaria Valente,’ che presenterà una selezione delle migliori tesi di architettura, oltre ad alcuni momenti di approfondimento sulle trasformazioni urbane, quali il progetto Ri-formare le periferie e quello del Campus Politenico .

Adnkronos