Giornata Mondiale dell’autismo: a Messina un lungo fine settimana di iniziative

A Messina un lungo fine settimana di eventi tra dibattiti , feste, gare di nuoto e convivi

Il blu, colore simbolo dell’autismo, ha ispirato il titolo dell’evento “Un tuffo dove l’acqua è più blu…”. Un lungo  fine settimana organizzato  dall’associazione temporanea tra onlus Autismo in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. Si comincerà oggi alle 15, nel salone delle Bandiere di palazzo Zanca, con il tavolo tecnico promosso dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di Messina sul tema “I servizi e le attività abilitative in autismo”.  Il pomeriggio proseguirà con un altro appuntamento, presso il social club “La Villetta” per persone autistiche di viale Europa, dove alle 17.30 ci sarà un party speciale per i bambini e le famiglie. Il momento conviviale sarà preceduto  da esperienze di integrazione ludica, curate  dal personale specializzato del social club, una realtà nata appena un anno fa, con il fine di promuovere l’inclusione sociale dei soggetti con disturbo dello spettro e guidarli a gestire il loro tempo libero in modo educativo.  Il secondo evento ,“La Staffetta del cuore” si svolgerà sabato dalle 10 alle 12.30, presso la piscina comunale di Nizza di Sicilia,  un appuntamento ormai fisso nella giornata per l’autismo. Prevista la presenza di due ospiti d’eccezione, i campioni olimpici messinesi,  Massimo Giacoppo e Silvia Bosurgi  e gli atleti della Power team che anche quest’anno non sono voluti mancare.  La manifestazione si concluderà domenica   mattina, dalle 10.30 alle 12.30, presso la fattoria didattica Villarè di Minissale tra visite guidate per i più grandi  e cavalcate sui pony per i bambini. Ai presenti verrà offerto un aperitivo, servito eccezionalmente dai ragazzi  più grandi che per un giorno si trasformeranno in contadini speciali.