Messina: alla Sala Laudamo il viaggio rock con “Le Gattare Juventine”

In scena a Messina “Le Gattare Juventine”, lo spettacolo di Paride Acacia con una rinnovata “formazione”

Ritornano “Le Gattare Juventine”,lo spettacolo prodotto dalla Compagnia Efrem Rock, con la regia di Paride Acacia. La pièce è in programma alla Sala Laudamo di Messina, nell’ambito della rassegna Laudamo Show – Off del Teatro Vittorio Emanuele, sabato 28 aprile alle ore 21.00 e domenica 29 alle ore 17.30. Lo spettacolo di Paride Acacia avrà una rinnovata “formazione”: infatti, accanto all’attrice Gabriella Cacia, salirà sul palco della Sala Laudamo la new entry Claudia Zappia.  La storia racconta le vicende di due sorelle e del loro amore per la Juventus, i gatti e Bruce Springsteen: ovvero l’eredità lasciata loro dal padre prima di partire per il suo ultimo viaggio verso la finale di Coppa dei Campioni Juventus – Liverpool, nella tragica notte dello stadio Heysel.  Ambientata in una piccola porzione di strada, dove le due protagoniste restano sospese, in attesa dei gatti, del padre e di un definitivo riscatto dalla solitudine, “Le Gattare juventine” è, soprattutto, la storia dell’elaborazione di un’assenza troppo ingombrante.  A raccontare il rapporto conflittuale delle due donne, sulle quali aleggia perenne l’imago paterna, le musiche di Bruce Springsteen: un viaggio rock’n roll attraverso le note e le parole del Boss, da “Born in the Usa” a “The River”, lungo il quale una storia personale si intreccia con le imprese calcistiche della Juventus e la tragedia sportiva dello stadio belga Heysel, dove nel 1985, decine di tifosi italiani persero la vita a seguito di violenti scontri.

Le Gattare Juventine

Regia Paride Acacia

Durata (un’ora e dieci minuti)

Con 

Gabriella Cacia

Claudia Zappia

Luci e Fonica

Adriana Bonaccorso e Giovanna Verdelli

Aiuto regia Elvira Ghirlanda

Produzione Compagnia Efremrock