Messina: evade dai domiciliari per fumarsi una sigaretta, arrestato dai Carabinieri

Uomo agli arresti domiciliari arrestato per evasione dai Carabinieri della Stazione di Messina Giostra

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra, nell’ambito di un servizio esterno di prevenzione, hanno notato il 40enne Ballarò Francesco, sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, all’esterno della propria abitazione.

Immediatamente i militari dell’Arma si sono fermati per controllare se l’uomo avesse un’autorizzazione per uscire, trovandolo tranquillo fuori casa a fumare una sigaretta. Appurato che il 40enne era privo di autorizzazione, i Carabinieri hanno proceduto a condurlo in caserma dove lo hanno dichiarato in stato di arresto poiché ritenuto responsabile del reato di evasione.

Durante il processo, celebratosi con rito direttissimo nella mattinata odierna, l’arresto effettuato dai militari dell’Arma è stato convalidato e l’uomo sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con installazione del braccialetto elettronico, in attesa della prossima udienza.