Curare la leucemia senza chemio: l’oncoematologo Franco Locatelli a Messina per discutere sulle nuove frontiere della medicina

L’oncoematologo del Bambin Gesù di Roma, Franco Locatelli, a Messina per parlare delle nuove frontiere mediche nella cura delle leucemie senza chemioterapia

Lunedì 9 aprile, alle 9,30, nella sala Ovale del Comune di Messina (Palazzo Zanca), avrà luogo la conferenza stampa di presentazione del convegno, organizzato dal Lions Club Messina Ionio con la collaborazione del Distretto Lions 108 Yb Sicilia sul tema ” Novità in oncoematologia pediatrica. Trattamento delle malattie oncoematologiche senza chemioterapia” che vedrà come relatore, il prof. Franco Locatelli, primario del reparto di  oncoematologia dell’ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma.  Alla conferenza stampa presiederanno Franco Freni Terranova, past governatore distretto Sicilia, Maurizio Provenzano, presidente Lions Club Messina Ionio, Giacomo Caudo, presidente ordine medici chirurghi e odontoiatri di Messina, Pietro Spadaro, direttore U.O. Oncologia ed ematologia della casa di cura  “Villa Salus” Messina, Donato Mannina, direttore U.O.C.di ematologia dell’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina, Caterina Musolino, direttore reparto di oncoematologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G.Martino” di Messina e Cono Galipò dell’A.S.L. (Associazione Siciliana Leucemie). Alla conferenza stampa, che verrà coordinata dalla giornalista Letizia Lucca, si annunceranno gli argomenti che verranno approfonditi dal prof. Locatelli, nel convegno che si svolgerà mercoledi 11 aprile alle ore 9,00, nell’Aula Magna dell’Universita’  degli Studi di Messina.