Categoria: News Adn

Mafia: processo trattativa, il 16 aprile giudici in Camera consiglio

Palermo, 5 apr. (AdnKronos) – Il prossimo 16 aprile i giudici del processo sulla trattativa tra Stato e mafia entreranno in Camera di consiglio per emettere la sentenza. E’ quanto annunciato alla fine dell’udienza fiume di oggi dal Presidente della Corte d’assise di Palermo Alfredo Montalto che ha rinviato l’udienza direttamente al 16 aprile per “eventuali repliche e controrepliche” ma anche per le annunciate dichiarazioni spontanee dell’ex Presidente del Senato Nicola Mancino. E subito dopo i giudici entreranno in Camera di consiglio. L’udienza si terrà direttamente al bunker del carcere Pagliarelli dove i giudici potranno anche trascorrere diversi giorni perché provvisto di foresteria. Al termine della requisitoria i pm avevano chiesto 15 anni per il generale Mario Mori, 12 per il generale Antonio Subranni e il colonnello Giuseppe De Donno. Dodici gli anni chiesti anche per Marcello Dell’Utri. Fra gli imputati c’è pure l’ex ministro dell’Interno Nicola Mancino, accusato di aver detto il falso: per lui la procura chiede una condanna a 6 anni. Una condanna viene chiesta anche per i mafiosi che vollero minacciare lo Stato a suon di bombe: 16 anni per Leoluca Bagarella, 12 per Antonino Cinà. L’accusa è rappresentata dai pm Nino Di Matteo, Roberto Tartaglia, Francesco Del Bene e Vittorio Teresi.

Articoli recenti

Messina, rubava soldi agli zii anziani: arrestato 47enne di Torrenova

Torrenova (Messina) Arrestato 47enne,  l’uomo è ritenuto responsabile di furto e ricettazione nonché dei reati di detenzione abusiva di munizioni e…

24 Maggio 2019 13:46

Messina, un nuovo porto per l’approdo delle feluche: ecco il progetto per Ganzirri [FOTO]

Il finanziamento di circa 3 milioni e 300 mila euro prevede la realizzazione di un vero e proprio approdo naturale a…

24 Maggio 2019 13:36

La Reggina è tornata: Gallo si riprende Sant’Agata, storia, marchio e palmarès della gloriosa società amaranto [DETTAGLI]

La Reggina si aggiudica la concessione del centro sportivo S. Agata, insieme ai beni materiali e immateriali, grande soddisfazione per…

24 Maggio 2019 13:22

Resta incastrato nel compattatore dei rifiuti: operatore ferito gravemente

Resta incastrato nel compattatore dei rifiuti: la vittima dell'incidente, 50 anni, è stato trasportato in ospedale in codice rosso Incidente…

24 Maggio 2019 13:02

Riace, permesso di 3 ore a Mimmo Lucano per il comizio di chiusura delle elezioni. Il Tribunale: “può tornare nel suo paese dalle 18 alle 21”

Il presidente del Tribunale di Locri ha accolto la richiesta dei difensori di Mimmo Lucano L'ex sindaco di Riace, Domenico Lucano, sindaco sospeso…

24 Maggio 2019 12:59