Made in Italy: Donazzan, Veneto sul podio, primato da difendere (2)

(AdnKronos) – (Adnkmronos) – Nel primo semestre 2017, secondo l’ufficio statistica della Regione Veneto, il fatturato estero delle imprese venete ha superato i 30 miliardi di euro (+6% rispetto allo stesso periodo del 2016), con un saldo della bilancia commerciale veneta di 7,1 miliardi di euro, a fronte dei 19 miliardi di euro di saldo commerciale italiano. In termini di fatturato, a trainare l’export sono i settori della meccanica e delle lavorazioni dei metalli (+354 milioni di euro per ciascuno dei comparti rispetto al 2016): la meccanica rimane il primo settore dell’export regionale, generando un quinto del fatturato estero delle imprese venete, seguito dal comparto della moda (tessile, abbigliamento e pelle) per valore delle merci esportate.
‘Il ‘made in Veneto’ è un primato da incoraggiare e da difendere, non solo contrastando con ogni mezzo dazi e barriere commerciali, ma soprattutto allungando lo sguardo verso nuovi mercati, per dilatare gli spazi dell’interscambio commerciale ‘ conclude l’assessore ‘ La qualità e la buona ‘reputazione’ nel mondo dei prodotti italiani, e veneti in particolare, va promossa con ogni strumento di commercializzazione, potenziando forme integrate di promozione e di vendita e investendo su e-commerce”.

Adnkronos