M5S: Fnsi e Odg, accesso negato a giornalista non accettabile

Roma, 7 apr. (AdnKronos) – “Impedire a un giornalista di accedere ad un evento pubblico, per conto del suo giornale, adducendo ‘ragioni personali’, non è accettabile e neanche ammissibile. Tanto più se il diniego viene opposto da chi guida un movimento politico che aspira ad assumere la guida del governo del Paese”. Lo affermano, in una nota, Federazione nazionale della Stampa Italiana, Ordine nazionale dei giornalisti, Associazione stampa Subalpina e Ordine dei giornalisti del Piemonte.
“La decisione dell’associazione Gianroberto Casaleggio, presieduta da Davide Casaleggio, di negare l’accesso alla manifestazione Sum#02 a Jacopo Iacoboni, giornalista della Stampa di Torino, facendo chiaro riferimento ad articoli scritti in passato, rappresenta una grave discriminazione, oltre che un chiaro tentativo di negare il diritto di cronaca”, si legge ancora nella nota.
“Si tratta di episodi sempre più diffusi, e per questo da condannare e respingere da qualsiasi parte provengano. è altresì auspicabile che a certi atteggiamenti prevaricatori i giornalisti reagiscano tutti insieme prendendo l’abitudine di abbandonare i luoghi e gli eventi in cui vengano messi in atto comportamenti volti a discriminare i colleghi”, conclude.

Adnkronos