Lavoro: Camusso a presidenti Camere e gruppi, incontro per Carta diritti

Roma, 4 apr. (AdnKronos) – La Cgil, con una lettera del segretario generale, Susanna Camusso, inviata oggi ai presidenti di Camera e Senato e di tutti i gruppi parlamentari, chiede “un incontro per illustrare la ‘Carta dei diritti universali del lavoro’, la proposta di legge di iniziativa popolare, che ha raccolto 1,2 milioni di firme”.
Nella scorsa legislatura, infatti, scrive il segretario della Cgil, “la Carta dei diritti è stata incardinata presso la commissione Lavoro della Camera dei deputati, la quale, a sua volta, ha concluso le audizioni nell’ottobre scorso”.
Per questo all’avvio della XVIII Legislatura, conclude Camusso, “ci sembra importante poter proseguire il percorso in questa direzione, auspicando una proficua interlocuzione, considerata l’importanza dei temi, fondamentali per il futuro del nostro Paese”.

Adnkronos