Lavoro: al via ‘Maratona delle Stem’, 100 ragazze immaginano futuro

Milano, 10 apr. (AdnKronos) – Si è aperta la seconda edizione di #STEMintheCity, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano con il sostegno delle Nazioni Unite per promuovere la diffusione delle discipline tecnico-scientifiche e delle nuove tecnologie digitali come base formativa necessaria ad assicurare un futuro professionale alle nuove generazioni. Con i saluti istituzionali di Alexander Pereira, sovrintendente del Teatro alla Scala, ha preso il via in questa cornice d’eccezione la ‘Maratona delle Stem’, in programma fino al 13 aprile: un ricco palinsesto di eventi a cura del Comune, realizzato con il supporto di oltre 20 partner del settore pubblico e privato.
Una quattro giorni con l’obiettivo di abbattere gli stereotipi di genere che ancora allontanano bambine e ragazze dai percorsi tecnico-scientifici, creando le condizioni per avvicinare le giovani donne alle ‘carriere Stem’. L’assessore alla Trasformazione Digitale e Servizi Civici Roberta Cocco ha ribadito la volontà dell’amministrazione comunale di farsi catalizzatore di iniziative che consentano alla città di allargare i propri confini e diventare sempre più inclusiva.
“#STEMintheCity – ha commentato Cocco – rappresenta una tappa fondamentale per continuare a valorizzare il contributo della scienza, dell’innovazione e delle tecnologie digitali come leva imprescindibile per il futuro dei giovani. Puntiamo a scardinare i pregiudizi per consentire ai talenti inespressi delle ragazze di emergere in tutti i settori e fornire loro gli strumenti per costruire un solido futuro professionale”.

Adnkronos