Lavoro: al via ‘Maratona delle Stem’, 100 ragazze immaginano futuro (3)

(AdnKronos) – A testimoniare come il mondo aziendale abbia già colto a vari livelli le opportunità di una più ampia diffusione delle Stem non solo per la crescita di realtà di business diverse tra loro, ma anche come contributo al progresso sociale, sono intervenute rappresentati femminili ai vertici di alcuni dei principali partner dell’iniziativa: Paola Corna Pellegrini, Ad Allianz Worldwide Partners, Manuela Lavezzari, marketing director, Lenovo Emea e Sabrina Baggioni, 5G Program Director Vodafone Italia.
“Per Lenovo le nuove tecnologie, penso soprattutto alla Realtà Virtuale e Aumentata e all’Intelligenza Artificiale, sono un fattore abilitante nell’accrescere la nostra conoscenza del mondo e rendere il pianeta un posto migliore in cui vivere” ha commentato Manuela Lavezzari, marketing director di Lenovo per la regione Europa Medio-Oriente e Africa (Emea) “siamo quindi impegnati a promuovere questa visione su due fronti, quello dell’educazione alle discipline Stem e quello del supporto della diversity, di genere ma non solo, in azienda. Siamo particolarmente attenti ad aiutare le donne nel perseguire le loro aspirazioni di carriera in ambito Stem”.
Il Parlamento Europeo stima che da qui al 2025 vi sarà un aumento dell’8% nella richiesta di figure professionali Stem nel mondo del lavoro, e “Lenovo è convinta dell’importanza del fatto che una quantità significativa di questi professionisti siano donne. Lenovo è entusiasta di partecipare in qualità di main partner a STEMintheCity e si fa promotrice, nell’ambito della Maratona delle STEM, di un’importante iniziativa volta a familiarizzare le ragazze e i ragazzi di Milano con la Realtà Virtuale e Aumentata e le possibilità che queste tecnologie offrono”.

Adnkronos