Infortuni: Viscolube, massima collaborazione su operaio ustionato a Lodi

Milano, 9 apr. (AdnKronos) – Viscolube garantisce “massima collaborazione con le autorità per comprendere al meglio la dinamica dell’evento”. Con una nota l’azienda con sito produttivo a Pieve Fissiraga, in provincia di Lodi, commenta l’infortunio di un operaio di 60 anni investito da bitume bollente. L’uomo, trasportato in elisoccorso all’ospedale Niguarda di Milano, ha riportato “ustioni in almeno il 30% del corpo”.
L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio e ha coinvolto “un autista di un’azienda specializzata nel trasporto di prodotti petroliferi e normalmente utilizzata da Viscolube, è rimasto ustionato nel corso delle operazioni di carico di bitume. L’azienda “ha immediatamente prestato i primi soccorsi e attivato le procedure di emergenza necessarie”. Sul posto sono giunti oltre al personale medico-sanitario, i vigili del fuoco e la autorità competenti.
Secondo le prime verifiche, ancora in corso, “in piena collaborazione tra autorità competenti ed i tecnici Viscolube, il carico del bitume si è svolto secondo le procedure operative previste dal sistema di gestione della sicurezza dell’azienda”. L’incidente “interrompe oltre sedici anni di assenza di infortuni di qualunque livello di gravità presso il sito produttivo di Pieve Fissiraga a testimonianza del fatto che per Viscolube la sicurezza sul posto di lavoro è un imperativo etico e rappresenta un elemento fondante della propria strategia”.

Adnkronos