Governo: Toti, non spetta a Di Maio scegliere leader centrodestra

Roma, 4 apr. (AdnKronos) – ‘Il gioco di Di Maio mi sembra infantile: ‘Francia o Spagna basta che se magna’. Lo faccio con Salvini ma anche col Pd, basta che sia io il premier”. Così Giovanni Toti, presidente della regione Liguria ed esponente di Fi, ospite di ‘Gioco a Premier’ su Rai Radio1.
‘Voler scegliere anche il contraente nello schieramento avversario mi sembra una pretesa francamente assurda. Si va molto lontano dalla mediazione parlamentare. Non spetta a Di Maio scegliere chi siano i leader del centrodestra. Se vuole parlare con il centrodestra – rimarca – i leader sono questi”.

Adnkronos