Governo: Schifani a Giorgetti, da Berlusconi nessun errore tattico

Roma, 6 apr. (AdnKronos) – “Nessun errore tattico da Silvio Berlusconi, ma piuttosto una legittima reazione a quanto da settimane va ripetendo Luigi Di Maio”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Renato Schifani.
“Era impensabile – prosegue – che un leader votato da milioni di italiani, uno statista che ha dialogato e dialoga con i grandi capi di Stato del mondo e che occupa un ruolo di primo piano all’interno del Partito popolare europeo non rispondesse a chi, neofita della politica e che deve ancora dimostrare qualità e competenze, esclude Forza Italia da qualsiasi accordo di governo, considerando il nostro partito come un ostacolo al cambiamento. Spiace, quindi, che l’amico Giorgetti consideri le parole di Berlusconi un mero errore tattico e che non si renda conto che il vero obiettivo del M5S non è tanto quello di dare un governo al Paese, quanto piuttosto di dividere il centrodestra, la coalizione che ha vinto le elezioni e che ha il diritto-dovere di governare”, conclude Schifani.

Adnkronos