Governo: Salvini, Di Maio scenda da piedistallo

Roma, 11 apr. (AdnKronos) – “Oggi ho chiamato Di Maio per cercare di accelerare i tempi dell’operatività di Camera e Senato. Domani andremo come centrodestra unito dal presidente Mattarella a ricordare che siamo la coalizione che voi avete premiato con più voti”. Lo dice Matteo Salvini in diretta Facebook. Il leader della Lega spiega che dialogherà “con tutti pur di dar vita a un governo che faccia le cose che voi ci avete chiesto”.
“Cercheremo di fare il più in fretta possibile. Ma Di Maio -sottolinea Salvini- deve scendere dal piedistallo, deve smettere di dire io, io, io… io comando, io faccio premier, io ho vinto, io voglio… Lui dice io, noi diciamo noi e voi. Con umiltà, con buon senso, con la voglia di cominciare a lavorare il prima possibile per difendere i diritti degli italiani dimenticati. Se mi accorgessi che vogliono tirare a campare per portare a casa lo stipendio con la paura di tornare a votare,ma senza cambiare nulla, io dirò torniamo ad ascoltare gli italiani”.

Adnkronos