Governo, Salvini: “Figura terza? Si, ma solo se condivide il programma”

Salvini ha deciso di aprire verso una figura terza per il governo

Strasburgo, ultimo giorno da eurodeputato per Matteo Salvini

Stefano Cavicchi/LaPresse

“Se ci fosse qualcuno in gamba – ha dichiarato Matteo Salvini nel corso di uno ‘Speciale elezioni’ a Telemolise – che sottoscrive un programma che condivido perché no. Io a differenza di Di Maio non sono qua a dire o governo io o non si fa niente“. “Siamo stati noi a eleggere il primo senatore nero – ha ricordato Salvini – tantissimi immigrati regolari votano Lega e ci dicono ‘mi raccomando non fatene entrare più, perché più ce ne sono, più casino c’è e mettono anche noi, persone perbene, nello stesso pentolone’. Penso che l’unico razzismo sia quello della sinistra che sfrutta l’immigrazione per avere nuovi poveri e nuovi schiavi da sfruttare nelle aziende”, conclude Salvini.