Governo: Pizzarotti, M5S con Berlusconi? Ormai mi aspetto di tutto

Roma, 12 apr. (AdnKronos) – Il M5S al governo con l’intero centrodestra, Berlusconi compreso? “Il più è trovare la chiave comunicativa giusta. Io ormai mi aspetti di tutto, anche questo. Del resto hanno già votato il presidente del Senato di Fi”. Lo dice il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, ex M5S, ai microfoni di Circo Massimo su Radio Capital.
Per il primo cittadino, a lungo spina nel fianco del Movimento, i 5 Stelle giocano tutto sulla comunicazione. “Quando c’è da dire qualcosa di aggressivo usano Di Battista, quando si va sull’istituzionale Di Maio. Dietro ogni post dubito non ci sia una strategia comunicativa. E ormai chi va a vedere il blog delle stelle? Nessuno. Tutti vedono le pagine Fb di Di Maio e Di Battista, sono usate come house organ”.
“Ormai il M5S non ha più nulla di quel che aveva nel passato”, rimarca Pizzarotti. E a chi gli domanda se i 5 Stelle andranno al governo, “essendo il partito di Di Maio – replica – lo sa solo lui, è molto difficile sapere quello che deciderà in autonomia Di Maio”. La metamorfosi che si è consumata nel Movimento “non me l’aspettavo nella misura in cui pensavo che gli attivisti si sarebbero ribellati, mi sorprende che qualsiasi cosa decisa dall’alto venga bevuta senza muovere una critica, mentre bisognerebbe sempre chiedersi perché avvengano le cose”. Per il sindaco parmense, c’è una costante ricerca di “consenso, anche sugli apparati e centri di potere”, si muove tutto “per non avere bastoni tra le ruote e rimuovere gli ostacoli”.

Adnkronos