Governo: Carfagna, da Di Maio non accettiamo veti

Fabio Cimaglia/LaPresse

Roma, 11 apr. (AdnKronos) – ‘Qualcuno ricordi a Di Maio che alle elezioni è arrivato secondo, gli dica che non accettiamo veti, così come non accettiamo alcun tentativo di calpestare la nostra storia, perché la nostra è una storia di cui andare fieri e non di cui vergognarsi”. Lo sottolinea Mara Carfagna, di Forza Italia, vicepresidente della Camera, a Termoli per la campagna elettorale in Molise. “Di cosa dovremmo vergognarci -aggiunge- di aver messo Bush e Putin allo stesso tavolo? Oggi con tutto quello che sta accadendo in Siria un premier italiano in grado di far dialogare Usa e Russia sarebbe utile. Oppure dovremmo vergognarci di aver indicato Mario Draghi alla Bce, di aver abolito l’Imu sulla prima casa e la tassa di successione, di aver varato la legge sullo stalking? Anzi è proprio da questa storia che noi intendiamo partire per dare le risposte migliori ai problemi del Paese”.

Adnkronos