Giovane ucciso in discoteca in Sicilia: famiglia pubblica foto dell’autopsia, immagini shock

/

Giovane ucciso in discoteca in Sicilia, famiglia pubblica immagini shock dell’autopsia: “Chi sono gli assassini di Aldo?”

immagine strettowebLa famiglia di Aldo Naro, medico ucciso il 14 febbraio del 2015 in discoteca a Palermo non ci sta alla conclusione delle indagini per l’omicidio del figlio, che hanno condotto alla condanna a 10 anni di reclusione per Andrea Balsano, buttafuori all’epoca 17enne. Per questo ha scelto di pubblicare una serie di immagini scattate durante l’autopsia del figlio: “Davvero  un solo calcio sferrato da un unico soggetto ad una persona che si trova a terra può provocare tutte le lesioni descritte?- chiede la famiglia- Se così non fosse, chi ha provocato tutte le altre? E pertanto, chi sono gli altri assassini di Aldo? Perché questo fondamentale aspetto della vicenda non è stato approfondito?” La famiglia contesta inoltre la mancanza di foto del ventre e il fatto che che non sia stato eseguito alcun esame radiologico e nessuna tac se non quella al cranio del giovane. Di seguito le immagini, la cui visione  sconsigliamo ai lettori particolarmente sensibili: