Foibe: Veneto, presentato in Consiglio fumetto su storia Norma Cossetto (4)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – “La nostra Casa Editrice ha sempre raccontato storie come quella di Norma Cossetto, di uomini e di donne che si sono spesi in nome di un forte ideale, anche a costo della propria vita. E nel raccontare queste vicende, noi non siamo mai stati contro qualcosa o qualcuno, bensì abbiamo cercato di essere positivi e propositivi. E’ questo lo spirito che da sempre ci ha animato”, ha concluso.
Fausto Biloslavo, giornalista di guerra: ‘Mi sono fortemente speso per la divulgazione di questo fumetto in nome della libertà e del diritto di espressione innanzitutto, poi in nome di mio nonno, triestino come il sottoscritto, deportato dai partigiani titini a guerra finita, senza aver fatto nulla di male, ma soprattutto perché, purtroppo, ho visto con i miei occhi il dramma, le violenze e i massacri perpetrati negli anni Novanta proprio in quelle terre orientali, durante gli scontri tra Croati, Musulmani, Serbi e Kossovari, in nome dell’egemonia etnica. Ora, dopo aver sperimentato questi tragici ricorsi storici, voglio affermare chiaramente e con forza ‘mai più storie come quella di Norma Cossetto, mai più il perpetrarsi di crimini di guerra, da qualunque parte essi vengano commessi, mai più le Foibe, mai più, soprattutto, la pulizia etnica’”.

Adnkronos