Erosione litorale Galati: adesso possono partire i lavori

Erosione litorale di Galati Marina: il demanio marittimo consegna l’area al Comune di Messina

Un’altra azione positiva per la tutela della costa ionica della città”. È quanto evidenziato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola, sottolineando che “sono state consegnate dal demanio marittimo al comune di Messina le aree del litorale di Galati Marina, dove adesso potranno partire i lavori già affidati all’impresa Gangi a seguito della gara di appalto espletata dall’ufficio del commissario. Partono così gli interventi del primo lotto che mirano a metterne in sicurezza l’abitato dove dal 2000 si registra una forte erosione. Una seconda fase è in attesa del parere dell’ARTA, che si spera di ottenere a breve, che si prevede possa iniziare nel periodo estivo, mentre l’ufficio del commissario sta sviluppando un terzo intervento definitivo che porrà fine all’erosione e darà inizio al ripascimento della spiaggia”.