Enel: si aggiudica gara in India, realizzerà 285 mw capacità eolica (2)

(AdnKronos) – L’impianto, che dovrebbe entrare in funzione nel secondo semestre del 2019, potrà generare oltre 1.000 GWh di energia rinnovabile l’anno, offrendo una risposta significativa sia alla domanda indiana di nuova capacità di generazione sia all’impegno del paese a conseguire i propri obiettivi ambientali. L’attuale governo indiano si è fissato l’obiettivo di dotarsi di 100 GW di capacità di generazione solare e di 60 GW di energia eolica entro il 2022, aumentando l’attuale capacità che è, rispettivamente, di 20 GW e di 33 GW.
Enel, tramite Blp Energy, una delle maggiori società di energia rinnovabile in India, possiede e gestisce 172 MW di capacità eolica e produce circa 340 GWh l’anno nel Gujarat e nel Maharashtra.
Enel Green Power, divisione rinnovabili del Gruppo Enel, è specializzata nello sviluppo e gestione di rinnovabili in tutto il mondo, con una presenza in Europa, Americhe, Asia, Africa e Oceania. Leader mondiale nel settore dell’energia pulita, con una capacità gestita di circa 41 GW e un mix di generazione che include l’eolico, il solare, la geotermia, le biomassa e l’energia idroelettrica, Enel Green Power è all’avanguardia nell’integrazione di tecnologie innovative in impianti rinnovabili.

Adnkronos