Cosenza, a Villa Rendano una visita al museo per la Giornata Mondiale del Parkinson

In occasione della Giornata Mondiale del Parkinson l’arte diventa medicina, Cosenza apre le porte di Villa Rendano per una visita al museo

Villa-Rendano-CosenzaL’arte fa bene alla salute. La visita nei Musei, il contatto con le espressioni artistiche, la riappropriazione dell’identità storica, la musica e la lettura suscitano nell’individuo un’emozione creativa e costruttiva stabilendo un empatico rapporto con l’io più profondo, rendendolo in grado di elaborare dolori, superare le difficoltà e aprirsi alla speranza ma soprattutto gioire e godere della bellezza e della sua intrinseca fenomenologia. I Musei del XXI secolo assolvono al loro importante compito educativo e culturale ma hanno anche sviluppato un forte senso di responsabilità sociale, contribuiscono ad attivare processi di inclusione e accessibilità, sono orientati a coinvolgere diversificati pubblici e manifestano un evidente impegno educativo e informativo. I Musei sono luoghi da vivere e luoghi di vita. L’appuntamento è per Mercoledi 11 Aprile alle ore 17 a Villa Rendano, Museo multimediale Consentia Itinera.PARKINSON