Cosenza, “Alternanza Day”: lettera di ringraziamento del Ministro Fedeli invitato alla Camera di Commercio

Si è tenuto oggi l’evento “Alternanza Day” promosso dalla Camera di Commercio di Cosenza, grande successo riscosso dall’iniziativa a sostegno dell’alternanza scuola-lavoro; il Ministro dell’Istruzione Fedeli invitata alla Camera di Commercio ha inviato una lettera di ringraziamento ed elogio

Il ministro della Pubblica Istruzione, Valeria Fedeli, ha scritto, in occasione di “Alternanza day”, una lettera nella quale ringrazia “la Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Cosenza, Unioncamere e, in particolare, il Presidente Klaus Algieri, per l’invito a questa bella occasione di confronto e rinnovo di un’iniziativa strategica per accompagnare lo sviluppo di una modalità di didattica sulla quale il ministero sta investendo molto: l’Alternanza Scuola-Lavoro”. Il messaggio del ministro è stato letto in apertura di Alternanza day (oggi nella sala Petraglia della Camera di Commercio di Cosenza), l’evento giunto alla seconda edizione nel quale sono state illustrate e promosse le iniziative del sistema camerale in tema di “Orientamento al lavoro e alle professioni” ed in particolare sull’alternanza scuola-lavoro. “La nostra è la seconda Camera di Commercio di Italia per numero di iscrizioni dei dirigenti scolastici al Registro di Alternanza scuola-lavoro.  Un dato importante che racconta l’importanza del dialogo tra imprese, studenti ed enti pubblici. Un patto per la crescita, lo sviluppo, il lavoro. In altri Paesi hanno intuito da molti anni l’’importanza dei progetti di “alternanza” e la necessità che i ragazzi siano messi nelle condizioni di abbinare nozioni teoriche e conoscenze pratiche e dirette con le imprese. La lettera del ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli è un altro segnale dell’attenzione verso il nostro ente camerale”. E’ quanto ha sostenuto stamane Klaus Algieri, presidente della Camera di Commercio di Cosenza, rivolgendosi ai ragazzi, docenti e dirigenti degli istituti scolastici che hanno aderito ai progetti di alternanza e presenti oggi nella sala Petraglia.

Performance sbalorditiva ed entusiasmante delle iscrizioni dei dirigenti scolastici al Registro di Alternanza scuola-lavoro. La lettera inviata dal ministro Fedeli al presidente Algieri è un messaggio che appartiene a tutte le scuole calabresi”. E’ quanto ha affermato Giulio Benincasa (Ufficio scolastico regionale). Erminia Giorno, segretario generale della Camera di commercio di Cosenza, ha illustrato i principali strumenti e le iniziative nelle quali sono impegnate le Camere di commercio a supporto dell’Alternanza scuola-lavoro, quali i Bandi per la concessione di contributi alle imprese che realizzano percorsi di alternanza in convenzione con le scuole, nonché i progetti e le collaborazioni realizzate con l’Università, l’Ufficio scolastico provinciale, gli Istituti Scolastici e le altre Amministrazioni Pubbliche sul tema dell’alternanza. Boom di presentazione di domande di partecipazione al bando che ha previsto la concessione di contributi alle imprese per la realizzazione dei percorsi di Alternanza scuola lavoro. E da febbraio è partita la seconda sessione di “Storie di alternanza”, il premio promosso da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti di progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.