Consultazioni: Martina, in pubblico screzi e poi si spartiscono incarichi

Roma, 12 apr. (AdnKronos) – “Da una parte screzi e polemiche pubbliche a non finire e dall’altra sistematica occupazione di responsabilità parlamentari come accaduto anche in queste in queste ore per le commissioni speciali. Non c’è stato spazio per un confronto che rendesse possibile una nostra corresponsabilità in questi incarichi importanti”. Lo ha detto Maurizio Martina al termine delle consultazioni del Pd al Quirinale.
“Quindi finiscano per il bene del Paese tatticismi, personalismi e litigi e le forze che hanno prevalso il 4 marzo ci dicano chiaramente se sono nelle condizioni di formare un governo all’altezza della situazione. Questo è il punto che va sciolto ed è un punto di responsabilità politica”, ha sottolinea il reggente dem.

Adnkronos