Condanna Scopelliti, Dieni: “si chiude epoca nefasta”

Le parole della deputata del M5S Federica Dieni sulla condanna dell’ex governatore Scopelliti

Non bisogna mai esultare né compiacersi per la condanna definitiva di un uomo, ma è del tutto evidente che la sentenza della Cassazione su Giuseppe Scopelliti mette fine a una lunga e nefasta epoca, di cui hanno fatto le spese Reggio e la Calabria intera“. Lo dichiara la deputata del M5S Federica Dieni.
L’ex governatore – continua la parlamentare – dovrà ora scontare la sua pena e gli auguriamo di affrontare questa difficile prova esistenziale con la forza d’animo necessaria. Dal punto di vista politico, tuttavia, non possiamo esimerci dal constatare come un preciso modello amministrativo, e l’intera classe dirigente asservita a quel paradigma, sia stato definitivamente spazzato via dal giudizio popolare, prima, e dalla magistratura, adesso”.
Le ultime elezioni del 4 marzo – conclude Dieni – hanno dimostrato che in Calabria è forte la voglia di rinnovamento, che i cittadini hanno deciso di dire basta ai sistemi di potere, al dirigismo degli uomini soli al comando, alle pratiche clientelari e torbide degli ultimi anni. Questa regione e la mia Reggio vogliono lasciarsi il passato alla spalle e iniziare una nuova epoca: forse meno luccicante, ma più concreta e più attenta ai bisogni degli individui“.