Camera: Speranza a Fico, prima seduta si sicurezza lavoro

Roma, 10 apr. (AdnKronos) – “Egregio Presidente, Le scrivo perché profondamente scosso dal drammatico fenomeno dei morti sul lavoro. Nei primi mesi dell’anno hanno lasciato la vita nelle fabbriche, nei cantieri, nelle officine, nelle raffinerie oltre 160 lavoratori secondo le statistiche ufficiali e 176 secondo l’Osservatorio indipendente di Bologna che dal 2008 tiene conto anche dei morti sulle autostrade per motivi di lavoro”. Si legge nella lettera inviata da Roberto Speranza di Leu al presidente della Camera, Roberto Fico.
“Una scia di sangue indegna per un paese civile come l’Italia. Il dramma vissuto dalle famiglie che perdono un loro caro, rischiando inoltre di sprofondare nell’indigenza, non può essere più lasciato senza risposte. Le chiedo quindi di valutare che la prima seduta solenne della Camera possa essere dedicata a questo tragico fenomeno che merita la massima attenzione da parte della nostra Assemblea e delle risposte finalmente risolutive che siano in grado di fermare questa inaccettabile strage”.

Adnkronos