Camera di Commercio Catanzaro: importante seminario sulla valutazione di immobili, promosso da Confedilizia e ABI

Si terrà alla Camera di Commercio di Catanzaro un importante seminario sulla valutazione degli immobili; l’evento rappresenta una novità in ambito nazionale ed è stato promosso e organizzato da Confedilizia e ABI Calabria

Camera-di-Commercio-Catanzaro-min“Le nuove linee guida per la valutazione degli immobili, dopo il Protocollo d’intesa dei principali operatori del mercato” sarà il tema del seminario che si terrà il 5 aprile 2018, con inizio alle ore 9.30, presso la sala convegni della Camera di Commercio di Catanzaro, in via Menniti Ippolito n. 16. All’importante evento, che rappresenta pure una novità in ambito nazionale, interverranno come relatori Corrado Sforza Fogliani, v. Presidente Abi – Presidente di Assopopolari e del Centro studi di Confedilizia, Angelo Peppetti, responsabile dell’Ufficio Crediti dell’ABI, Rosa Anna Favorito, Technical Manager Bureau Veritas CEPAS, Paolo Righi, past president FIAIP e ora presidente Confassociazioni – Immobiliare, e Sandro Scoppa, presidente Confedilizia Calabria. Sergio Mazzarella, presidente della Commissione Regionale ABI della Calabria, Antonio Abate, vice presidente Confedilizia Catanzaro, Ferdinando Chillà, presidente del Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Catanzaro, Gerlando Cuffaro, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro, e Daniele Rossi, presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, porteranno i saluti degli enti rappresentati. Il seminario è finalizzato alla presentazione delle Linee guida per la valutazione degli immobili di cui al Protocollo d’intesa sottoscritto dall’ABI insieme ai principali operatori del mercato il 26 ottobre 2016.

Tale documento definisce una serie di principi/linee guida coerenti con la vigente legislazione e con gli standard di valutazione immobiliare Europei ed Internazionali per favorire la trasparenza, la correttezza e l‘affidabilità nelle valutazioni degli immobili a garanzia dei crediti ed è destinato ai giudici, agli avvocati, ai valutatori, ai notai, ai creditori, ai debitori e a tutti gli stakeholder coinvolti nei processi di gestione e recupero del credito immobiliare. Esso costituisce inoltre uno strumento indispensabile sia nell’espletamento di attività connesse con le procedure concorsuali e fallimentari e con le procedure di espropriazione immobiliare sia per tutte le attività inerenti la proprietà, i diritti reali, le successioni, le donazioni, i rapporti obbligatori concernenti gli immobili (locazione, comodato, espropriazione per pubblica utilità, ecc.). Il lavoro mira quindi a preservare il valore della garanzia immobiliare con un impatto positivo in termini di efficienza per i crediti e massimizzazione del valore del patrimonio eventualmente destinato al debitore o all’espropriato, superando le “criticità” di natura localistica che non di rado caratterizzano, differenziandole, le procedure di trasferimento di proprietà degli immobili nei casi di crediti non esigibili. Il seminario è aperto a tutti. La partecipazione allo stesso è valevole come credito formativo di Confedilizia per l’aggiornamento periodico degli amministratori di condominio nonché del Collegio dei Geometri e dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro secondo la vigente normativa. È stata pure presentata richiesta di accreditamento all’Ordine degli Avvocati di Catanzaro. Per maggiori informazioni consultare il sito www.confediliziacz.it.Locandina_5_4_18_def