Brescia: controlli antidroga in zona stazione, due arresti

Milano, 12 apr. (AdnKronos) – Due persone sono state arrestate a Brescia con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione, condotta dalla polizia locale in due distinti interventi, lunedì 9 e martedì 10 aprile, si è svolta nell’ambito dell’attività di controllo volta a contrastare lo spaccio di droga nella zona della stazione ferroviaria. Gli agenti hanno anche sequestrato 13 grammi di hashish.
Nel corso della prima operazione, una pattuglia ha tenuto sotto controllo, in via Foppa e in via Solferino, i movimenti sospetti di un 22enne di nazionalità gambiana, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane ha incontrato un giovane cliente e, dopo aver raccolto un pacchetto nascosto in un’aiuola, gli ha consegnato parte del contenuto in cambio di denaro.
L’acquirente è stato raggiunto poco dopo dagli agenti e ha consegnato loro la dose di hashish che aveva appena acquistato. Quindì è scattato l’arresto dello spacciatore, addosso al quale sono stati trovati 85 euro, probabile frutto dell’attività illecita. All’interno dell’aiuola, inoltre, è stato trovato un mattoncino e una stecca di hashish del peso totale di nove grammi.

Adnkronos