Boeing: Lion Air acquista 50 nuovi 737 Max, accordo da 6,2 mld

Roma, 10 apr. (AdnKronos) – Boeing e Lion Air Group hanno annunciato oggi l’acquisto da parte del gruppo di 50 nuovi Boeing 737 MAX 10, che saranno gli aerei single-aisle a più basso consumo e redditizi dell’industria aeronautica. L’accordo, del valore di circa 6,24 miliardi di dollari a prezzi di listino, è, ad oggi, il più grande ordine incrementale per la variante MAX 10. L’ordine era stato precedentemente inserito come non identificato nel sito Boeing ‘ Orders & Deliveries.
‘Lion Air è molto entusiasta di essere il cliente di lancio dell’ultima versione del 737. Questo aereo garantisce un nuovo livello di risparmio di carburante e aspetti economici operativi e si adatta perfettamente alla nostra flotta di aerei moderni”, ha commentato Edward Sirait, President Director di the Lion Air Group. ‘Siamo orgogliosi di continuare la nostra tradizione di innovazione con Lion Air visto che facciamo da apripista alla nuova tecnologia dell’aereo”.
Il gruppo Lion Air è stato il primo al mondo a mettere in servizio il 737 MAX 8 e il primo a ordinare il MAX 9. Lo scorso mese, il gruppo è diventato il primo a prendere in consegna un 737 MAX 9, utilizzando la capacità aggiuntiva per lanciare diverse rotte internazionali. ‘Siamo onorati che Lion Air Group, uno dei vettori più innovativi e in rapida crescita, abbia nuovamente riposto la sua fiducia nella famiglia 737″, ha dichiarato Dinesh Keskar, senior vice president, Asia Pacific & India Sales di Boeing Commercial Airplanes. ‘Grazie al 737 MAX 10, Lion Air avrà una gamma di opzioni efficienti e affidabili per ottimizzare il suo network, al servizio dei suoi clienti e per accrescere la redditività”.

Adnkronos