Atlantia: ritira opa su Abertis dopo accordo con Hochtief-Acs

Roma, 12 apr. (AdnKronos) – Atlantia ritira l’opa sulla totalità delle azioni ordinarie emesse da Abertis, approvata dalla Comisión Nacional del Mercado de Valores il 9 ottobre scorso. Ad annunciare la decisione è il gruppo guidato da Giovanni Castellucci, in esecuzione degli accordi raggiunti con Hochtief e Acs, il 23 marzo scorso aventi ad oggetto un’operazione di investimento congiunto in Abertis.
In base a questi accordi, la rinuncia di Atlantia deriva, tra gli altri elementi, dall’intervento di Atlantia come terzo che agisce in concerto nell’opa sulle azioni di Abertis formulata da Hochtief, come modificata nei termini definiti dalla normativa spagnola sulle opa (articolo 31 del RD 1066/2007) e presentata alla Consob spagnola il 23 marzo 2018. In conseguenza di questo e in conformità con quanto disposto dalla normativa spagnola sull’opa, tutte le adesioni all’offerta di Atlantia finora ricevute risultano inefficaci con effetto da oggi, restando a carico di Atlantia le spese connesse alle adesioni pervenute.

Adnkronos