Alitalia: Unc, centinaia segnalazioni su inefficienze Millemiglia

Roma, 10 apr. (AdnKronos) – ‘Ci risiamo! Alitalia non è nuova a questo tipo di problematiche con il programma Millemiglia e questa volta in poche ore ai nostri sportelli sono arrivate centinaia di segnalazioni”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, denunciando le “inefficienze del programma fedeltà Millemiglia di Alitalia”.
Secondo le numerose segnalazioni giunte ad Unc, infatti, il 31 marzo scadeva il programma Millemiglia e tutti gli aderenti sono stati invitati ad utilizzare le miglia accumulate prima che fossero azzerate, ma negli ultimi dieci giorni prima della scadenza, il sito non dava voli disponibili per le date richieste e rimandava al call center: in questo caso quando si riusciva a prendere la linea il costo della telefonata era esorbitante. ‘Con queste premesse è facile capire che sono tantissimi i consumatori che hanno dovuto rinunciare ai biglietti premio” afferma Dona, che aggiunge: ‘per questo stiamo raccogliendo attraverso il nostro sportello Alitalia sul sito www.consumatori.it tutte le lamentele di chi si è trovato in questa situazione.”
‘L’azienda non può lavarsene le mani -prosegue il presidente di Unc – se si propone un programma fedeltà ad un cliente si deve rispettare quella stessa fedeltà. Senza contare che andrebbe approfondito quanti sono i posti-premio messi in palio, considerato il numero considerevole di consumatori che sono rimasti a bocca asciutta! Visto che non è la prima volta che episodi del genere accadono, chiediamo alla compagnia di aprire un tavolo di conciliazione con le associazioni di consumatori, in modo da risolvere i casi pervenuti ed evitare futuri disservizi”.

Adnkronos