Agrigento: abusivismo, aggiudicato appalto demolizioni a Palma di Montechiaro

Palermo, 3 apr. (AdnKronos) – Aggiudicato a Palma di Montechiaro (Agrigento) l’appalto per le demolizioni degli edifici abusivi. A renderlo noto è il sindaco Stefano Castellino. “Dopo l’aggiudicazione definitiva della gara, il proseguo dell’iter è di esclusiva natura gestionale e di competenza dell’Ufficio tecnico comunale, l’ufficio dovrà procedere applicando quanto già disposto nelle direttive precedenti e nei limiti e nei modi previsti dalla legge”, dice il rimo cittadino. “Per equità e trasparenza dell’azione amministrativa intendiamo uniformarci ai criteri richiamati nel disegno di legge “Disposizioni in materia di criteri per l’esecuzione di procedure di demolizione di manufatti abusivi C. 1994-13″ – dice ancora il sindaco di Palma – Come evidenziato, per le demolizioni opereranno le seguenti priorità: immobili di rilevante impatto ambientale o costruiti su area demaniale o in zona soggetta a vincolo ambientale e paesaggistico o a vincolo sismico o a vincolo idrogeologico o a vincolo archeologico o storico-artistico; immobili che per qualunque motivo costituiscono un pericolo per la pubblica e privata incolumità, nell’ambito del necessario coordinamento con le autorità amministrative preposte; immobili che sono nella disponibilità di soggetti condannati per i reati di cui all’articolo 416-bis del codice penale o per i delitti aggravati ai sensi dell’articolo”.
“Nell’ambito di ciascuna tipologia sopra elencata la priorità è attribuita di regola agli immobili in corso di costruzione o comunque non ultimati alla data della sentenza di condanna di primo grado e cigli immobili non stabilmente abitati”, conclude Castellino.

Adnkronos