Venezia: linea dura questore per sicurezza negli stati, Daspo a carico tifosi mestrini (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – Uno di loro, in particolare, è stato individuato come facente parte di un gruppetto di tifosi che aveva effettivamente raggiunto il settore ospiti per lanciare invettive contro di loro, mentre un secondo è stato raggiunto da D.A.SPO perché appena dopo l’uscita dallo stadio, si era travisato, coprendo il capo con un cappuccio ed il volto con una sciarpa, rifiutandosi ripetutamente di mostrare il volto su espressa richiesta da parte dei poliziotti.
I due soggetti stati identificati grazie alle immagini videoregistrate dalla polizia scientifica e dal sistema di videoriprese dello stadio, nonché grazie all’attività di riconoscimento operata da personale DIGOS.
Sono in corso ulteriori attività istruttorie che stanno conducendo all’identificazione di altri tifosi resisi responsabili, nell’occasione, di condotte contrarie alle norme in tema di sicurezza delle manifestazioni sportive.

Adnkronos