Venezia: carabinieri scoprono corpo mummificato in centro storico

Venezia, 19 mar. (AdnKronos) – La macabra scoperta risale al primo pomeriggio di ieri, quando un vicino di casa ha chiamato in caserma per segnalare la presenza di un cadavere all’interno di un abitazione che sembrava essere abbandonata da molto tempo.
Immediato è stato l’intervento dei Carabinieri del Nucleo Natanti che per primi sono giunti sul posto e si sono trovati davanti ad una scena da film horror, la casa, un piccolo appartamento in Sestiere Dorsoduro, si presentava in una situazione di degrado generale, sporca e abbandonata, con numerosi alimenti in stato di decomposizione.
Al centro della stanza una piccola brandina con sopra adagiato un corpo mummificato, a quel punto in considerazione delle condizioni del ritrovamento particolarmente complesse sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Venezia in particolare del Nucleo operativo e della Stazione San Marco, avvalendosi per i rilievi anche di personale della Sezione Investigativa Scientifica del Comando Provinciale.

Adnkronos