Turismo: Federalberghi Veneto, per le Dolomiti una stagione da record (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – ‘Un’altra novità sta nel fatto che sono in consistente crescita le prenotazioni effettuate direttamente dai siti web degli hotel, mentre diminuiscono quelle nei grandi portali. Un’inversione di tendenza che non può che farci piacere perché dimostra che i turisti hanno compreso che la prenotazione diretta conviene, sotto tutti i punti di vista”, conclude Michielli.
A confermare i risultati positivi e le buone prospettive dei primi 3 mesi dell’anno è Walter De Cassan, presidente di Federalberghi Belluno Dolomiti. ‘Il bilancio fin qui è buono – dice ‘ Ci hanno penalizzati solo alcuni giorni di freddo intenso (questa mattina la temperatura è scesa a -10°), ma il sole, unito alla neve, traccia un’ottima prospettiva. Le stanze d’albergo negli hotel hanno fatto registrare nei periodi clou il tutto esaurito, tanto che possiamo tranquillamente parlare di un incremento che va oltre il dato nazionale del +11%”.
Cortina si conferma regina delle Dolomiti, con una stagione invernale da incorniciare, che segue un’estate altrettanto positiva, e con le piste aperte fino al 1° maggio. ‘Oggi i turisti vogliono cominciare a sciare il prima possibile e smettere il più tardi possibile ‘ dichiara la presidente degli albergatori di Cortina Roberta Alverà ‘ Cominciano ad arrivare già da novembre, e fino a marzo, neve e meteo permettendo, approfittano di ponti e weekend. Anche se non abbiamo ancora un dato preciso, il sentiment è decisamente positivo: l’incremento di arrivi e presenze si percepisce chiaramente, e le prenotazioni per Pasqua stanno fioccando”.

Adnkronos