Thyssen: Fratoianni, fiducia in saggezza Mattarella, no a oblio

Roma, 16 mar. (AdnKronos) – “Sulla grazia richiesta da uno dei manager della Thyssen, ci affidiamo al Capo dello Stato che sono certo deciderà con saggezza, e nel rispetto delle leggi e del dolore di tante famiglie. Quello che non si può chiedere allo Stato italiano è l’oblio e il perdono per una strage, che occorre ricordare ancora come monito per il futuro”. Lo afferma il segretario di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni, esponente di Liberi e Uguali.
‘E poi -aggiunge- quello che non si può perdonare allo Stato italiano, è il fatto che ci sono ancora dei responsabili di quella strage, che solo perché cittadini di un altro Paese Ue, sono ancora liberi nonostante la condanna. E questa è un’offesa alla memoria di quegli operai colpevoli solo di lavorare e di essere sfruttati da manager miserabili e spregiudicati”.

Adnkronos