Terremoto: Meloni, follia chiedere restituzione incentivi a L’Aquila

Roma, 31 mar. (AdnKronos) – ‘Fratelli d’Italia è al fianco dei cittadini aquilani e del sindaco Biondi, oggi bersaglio di una ignobile richiesta del governo Pd che, su indicazione dei burocrati dell’Ue, rivuole da 350 imprese gli incentivi post-sisma, in un’unica soluzione e con interessi e sanzioni salatissime”. Lo scrive su Facebook Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia.
“Una intollerabile presa di posizione -aggiunge- che rischia di vanificare tutti sforzi fatti in questi anni per ricostruire una città messa in ginocchio dal terremoto, che purtroppo la scorsa nella notte si è fatto sentire ancora, e che passo dopo passo sta con orgoglio e dignità rialzando la testa. Fratelli d’Italia è pronta a scendere in piazza immediatamente contro questa follia: giù le mani da L’Aquila e dagli aquilani. Lo Stato e l’Ue non si azzardino a mortificare i nostri terremotati”.

Adnkronos