Tensione in Medio Oriente, Israele: “pronti a colpire anche a Gaza”

Tensione in Medio Oriente: Hamas ha annunciato settimane di proteste quotidiane contro il blocco della frontiera

Masked Palestinian Members of Islamic JihadSe la violenza continuerà lungo il confine di Gaza, Israele espanderà la sua reazione per colpire i militanti anche al di là della frontiera. Lo ha detto il generale Ronen Manelis, portavoce militare israeliano, all’indomani della marcia di migliaia di palestinesi. Tra 15 e 17, a seconda delle fonti, quelli rimasti uccisi dal fuoco israeliano. Hamas ha annunciato settimane di proteste quotidiane contro il blocco della frontiera.