Svizzera: in 4° trim. surplus bilancia pagamenti a 19,7 mld franchi

Roma, 26 mar. (AdnKronos/ats) – Nel quarto trimestre 2017 la bilancia dei pagamenti della Svizzera ha mostrato un’eccedenza di 19,7 miliardi di franchi, 2,1 miliardi in meno dello stesso periodo dell’anno precedente e 6,4 miliardi in più del terzo trimestre del 2017. Le entrate totali hanno raggiunto 157 miliardi, le uscite 137 miliardi, informa la Banca nazionale svizzera. Il saldo degli scambi di merci e servizi si è attestato a +22,1 miliardi, quello dei ricavi primari a -0,1 miliardi e quello dei ricavi secondari a -2,3 miliardi.
Gli attivi svizzeri all’estero sono aumentati di 75 miliardi a 4768 miliardi, una progressione dovuta essenzialmente a fattori legati al cambio, spiega la BNS. I passivi verso l’estero sono progrediti a 3929 miliardi (+41 miliardi), un’evoluzione da attribuire ai guadagni di corso in seguito agli sviluppi borsistici in Svizzera. Visto che gli attivi sono aumentati più dei passivi la posizione patrimoniale netta sull’estero è cresciuta di 34 miliardi a 848 miliardi.
Spostando lo sguardo sull’insieme del 2017, l’eccedenza della bilancia dei pagamenti si è attestata a 66 miliardi, 4 in più dell’anno precedente. Gli attivi all’estero hanno raggiunto 4768 miliardi (+220), i passivi 3920 miliardi (+155): ne deriva che la posizione netta è salita di 65 miliardi a 848 miliardi.

Adnkronos