Spagna: Valdegamberi (Gruppo Misto Veneto), arresto Puigdemont colpo mortale per Europa

Venezia, 26 mar. (AdnKronos) – ‘Il silenzio e l’indifferenza delle Istituzioni europee di fronte ai gravi fatti rappresentati dagli arresti politici del polacco Mateusz Piskorski, da due anni in carcere senza alcun processo, e del catalano Carles Puigdemont, in questi giorni, segnano un colpo mortale alla credibilità delle Istituzioni europee”. Sono le affermazioni del Consigliere regionale veneto Stefano Valdegamberi (Gruppo Misto) che in una nota aggiunge: ‘Come si può accusare di mancanza di democrazia la Russia di Putin quando in Europa i politici finiscono in carcere per le proprie idee o per le iniziative politiche pacifiche e democratiche? Il politico Piskorski, che conosco personalmente, è stato incarcerato senza processo, isolato, con la vaga accusa di essere una spia russo-cinese”.
“La verità è che manifestava pacificamente contro l’espansione della Nato ad est e credeva nella creazione di una grande unione culturale ed economica euroasiatica, da Lisbona fino a Vladivostok. La cosa ha certamente disturbato alcuni grossi interessi. E l’Europa dei diritti che tanto dispensa lezioni a mezzo mondo dove si è nascosta?”, sottolinea.
‘Carles Puigdemont – ricorda Valdegamberi – sta portando avanti, pacificamente, le istanze indipendentiste della maggioranza del popolo catalano e finisce in carcere. Cosa ne facciamo del diritto di autodeterminazione dei popoli riconosciuto dai trattati internazionali? Lo applichiamo a giorni alterni, ‘ad usum delphini’? Si per il Kosovo e Montenegro, no per la Crimea e la Catalogna. Perché un diritto naturale sia tale, a quali interessi deve rispondere?”.

Adnkronos