Sicilia, Sgarbi: “Zafarana? Una deputata che non conosce l’italiano”

Sicilia, Sgarbi: “In 3 mesi nessuno ha mai fatto quello che io ho programmato”

tavola bifronte antonello da messina e vittorio sgarbi“La deputata senza merito Zafarana non conosce l’italiano e non capisce che in tre mesi nessun assessore ha fatto e può fare un decimo di quello che ho fatto e programmato io. Verifichi i primi tre mesi degli assessori che mi hanno preceduto. Altro che ‘poca cosa’ e ‘assessorato strategico’. Bravissimi funzionari stimolati dalle mie proposte, come può chiedere alla direttrice del palazzo Abatellis. E avere conferma dal sindaco Orlando e dal presidente della Fondazione Sicilia. Povera Zafarana che esiste solo perché polemizza con me“.  Lo dice  Vittorio Sgarbi, assessore ai Beni culturali della Regione siciliana, replicando alle dichiarazioni di Valentina Zafarana , capogruppo del Movimento 5 Stelle a Palazzo dei Normanni. “Quanto allo sponsor, si è entusiasmato alla ricostruzione del Tempio G di Selinunte dopo averne parlato con me – replica ancora Sgarbi – e non c’è nessun capriccio nei rapporti fiduciari. Perché Grillo, invece di affidarsi a Casaleggio, non si appoggia a Renzi o a Salvini? Si taccia la poverina“.