Sicilia: l’Itis “Michelangelo Bartolo” di Pachino in alternanza scuola/lavoro presso la C.R.E.A.

crea alternanza scuola lavoro

L´Itis “Michelangelo Bartolo” di Pachino sarà in alternanza scuola/lavoro 60h presso la C.R.E.A.

crea alternanza scuola lavoroNell´ambito dei percorsi formativi di Alternanza Scuola-Lavoro, inizierà uno Stage il 26 marzo 2018 sulla Domotica Residenziale, per gli allievi del III dell´ I.T.I.S. “M. Bartolo” di Pachino, lo stage di Domotica I livello, in collaborazione con l´azienda, Esperto Aziendale Designato C.R.E.A. Maurizio Scalone – Tutor Aziendale Coadiuvante Salvatore Battaglia e con il Referente Scolastico per l´ Alternanza Scuola Lavoro Prof. Carmelo Lucenti. Realizzare corsi di formazione all´interno del ciclo di studi, sia nel sistema dei licei sia nell´istruzione professionale, è un modello didattico che si sta radicando sempre di più anche in Italia. Si chiama alternanza scuola-lavoro e intende fornire ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a ore di formazione in aula e ore trascorse all´interno delle aziende, per garantire loro esperienze “sul campo e superare il gap “formativo” tra mondo del lavoro e mondo accademico in termini di competenze e preparazione; uno scollamento che spesso caratterizza il sistema italiano e rende difficile l´inserimento lavorativo una volta terminato il ciclo di studi. Il percorso formativo prevede una forte integrazione fra parte teorica e pratica: lo stage permette, infatti, di applicare e sperimentare quanto appreso usando i dispositivi e le strumentazioni dell´ azienda. ´Ente Gestore dell´attività è l´Istituto ” Michelangelo Bartolo ” accreditato per la Formazione Superiore e per la Formazione Continua. Partner del Progetto è: C.R.E.A. – Ragusa

La Sede Didattica per lo svolgimento delle lezioni in aula è presso: C.R.E.A. (Sala Corsi) e Laboratorio dell´Istituto. II Corso mira a far conseguire ai giovani conoscenze e competenze teorico-pratiche nell´ambito della domotica, della progettazione e sviluppo di apparecchiature audio e di sistemi di telegestione e telecontrollo. Sviluppare capacità di adattamento ai mutamenti tecnologici ed economici nel mondo del lavoro ed in particolare nel settore dell´automazione ed attitudini e flessibilità nel rispondere alle trasformazioni ed innovazioni della realtà lavorativa nel settore Sistemistico; Mettere gli allievi in grado di analizzare processi prevalentemente di tipo tecnico-operativo e di individuarne le componenti tecnologiche e gli strumenti operativi occorrenti, impiegando concetti e strumenti di rappresentazione (grafi, schemi a blocchi, linguaggio tecnico ) di tipo sistemistica ed in grado di analizzare processi e applicazioni nel campo tecnico della teoria studiata con piccoli progetti e simulazioni al computer, ove possibile, utilizzando strumenti informatici. Capacità nella gestione e funzionamento dei sistemi a microcontrollore progettazione di schede elettroniche con processori programmabili., sapendone diagnosticare le anomalie di funzionamento. Capacità nella progettazione e realizzazione di: •sistemi multiroom audio e video;  •impiantistica elettrica integrata, civile, industriale e alberghiero (building automation).