Serie A, Zenga: “il Crotone merita un’altra classifica”

Serie A, Zenga: “il Crotone merita un’altra classifica”

Crotone“Il Crotone aveva un’identità ben precisa, erano allenati da un tecnico molto bravo, io ho solo messo le mie idee. A mio modo di vedere giochiamo bene, siamo una squadra che gioca e meritavamo di essere in una posizione differente però questo non deve essere un alibi ma un dato di fatto che dobbiamo accettare lavorando per tirarci fuori da questa posizione”. Lo ha detto il tecnico del Crotone, Walter Zenga, a margine della cerimonia della ‘Panchina d’oro’ vinta da Massimiliano Allegri. L’ex numero uno dell’Inter e della nazionale ha poi parlato del nuovo corso azzurro: “Non si può solo gestirlo a due o tre partite. E’ vero che tutti dicono che bisogna ripartire e bisogna fare ma le soluzioni quali sono?”. Mentre sul capitano Gigi Buffon, Zenga ha ricordato che “Gigi è un’icona del calcio, una leggenda ed ha tutto il diritto di decidere quando smettere e non devono essere gli altri che lo fanno smettere. Quando sarà il momento sarà lui a deciderlo con grande professionalità, come ha sempre fatto”.