Sanità: infermiera aggredita nel Palermitano, denunciato 22enne

Palermo, 26 mar. (AdnKronos) – E’ stato denunciato l’uomo che ieri ha aggredito un’infermiera al pronto soccorso dell’ospedale di Partinico, in provincia di Palermo. Si tratta di A.M., 22 anni, volto noto alle forze dell’ordine, che adesso dovrà rispondere di violenza e minaccia a pubblico ufficiale e lesioni personali. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, fornita dai carabinieri che indagano sulla vicenda, ieri sera il giovane si è presentato al pronto soccorso con i sintomi di una sindrome influenzale, pretendendo di essere immediatamente visitato senza attendere il proprio turno.
L’infermiera si è avvicinata al 22enne spiegandogli che c’era un’emergenza sanitaria ma il giovane, dopo averla minacciata, le ha sferrato due calci alla spalla e al petto. L’immediato intervento del personale di vigilanza ha scongiurato il peggio. L’infermiera, soccorsa e sottoposta ad esami diagnostici, ha riportato fortunatamente solo lievi ferite.

Adnkronos