fbpx

Salvini: porteremo tasse al 15%, potremo ignorare vincoli UE se contro gli interessi degli italiani”

salvini

Le parole del leader della Lega Matteo Salvini durante una conferenza stampa a Strasburgo al Parlamento Europeo

salviniAl governo riporteremo al centro gli uomini e il lavoro. E’ stata aumentata l’età pensionabile. Abbbiamo perso il controllo della metà delle aziende italiane. Noi vogliamo fare l’esatto contrario: diminuiremo le tasse in Italia, portandole al 15%. Proporremo una pace fiscale degli italiani con il Fisco“. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, in conferenza stampa da Strasburgo al Parlamento Europeo. “Pensate in che condizioni abbiamo vinto, mi rivolgo ai giornali stranieri”, aggiunge Salvini. “Io ho detto che il tetto del 3%, che fa parte delle regole, saremo contenti di rispettarlo, ma se devo trovare 31 miliardi di euro per aumentare l’Iva e le accise allora contratteremo con Bruxelles in modo sereno per rispettare le esigenze italiane“. Cosi’ Matteo Salvini nella conferenza stampa a Strasburgo al Parlamento europeo. “L’euro e’ e rimane una moneta sbagliata, non c’e’ un’uscita solitaria ed improvvisa, i nostri esperti stanno lavorando ad un piano B“. Rispetto all’ipotesi che l’Italia abbandoni a breve il sistema della moneta unica ‘l’uscita dall’euro solitaria non e’ auspicabile ma, se c’e’ una maggioranza di governo che vuole ridiscutere le politiche monetarie, noi saremo tra quelli’. Lo assicura il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante la conferenza stampa a Strasburgo nella sede del Parlamento Europeo in cui ha parlato dello scenario post-elettorale in Italia e dei vincoli di bilancio legati alla Ue.