Rosarno: al FaRo Auditorium un evento dedicato all’alimentazione nelle diverse età della donna

L’associazione Nuovamente di Rosarno il 17 marzo 2018 presso FaRo Auditorium Comunale ha organizzato un evento dedicato all’alimentazione nelle diverse età della donna, al rapporto tra cibo e meditazione ed alla naturopatia

non solo mimoseLa consapevolezza della donna rispetto alla sua salute è condizione necessaria affinchè numerose patologie siano oggetto di prevenzione. Per questo è necessario che le donne, siano correttamente informate sugli stili di vita da adottare, sui rischi che possono correre e su come evitarli. Per parlare di questi argomenti legati alla nutrizione ed informare le donne, l’associazione Nuovamente di Rosarno  ha organizzato un incontro, sabato 17 marzo a FaRo –  Auditorium Comunale di Rosarno, rivolto in particolare alle donne, dal titolo “Nutrirsi Consapevolmente”. Relatrici dell’incontro sono state le dottoresse Lorena Facciolo, dietista, Donatella Tropeano psicologa ed Adelaide Zaita naturopataL’intervento  della dott.ssa Lorena Facciolo  ha avuto come argomento principale l’ alimentazione in relazione alle diverse fasi di vita ed in particolare ha evidenziato come nell’ adolescenza  vi possono essere manifestazioni di disturbi del comportamento alimentare quali la bulimia e l’anoressia . Con l’avanzare dell’età invece l’attenzione si sposta sui rischi delle  patologie cardiovascolari  che devono  quindi portare le donne a un  cambiamento radicale dei propri stili di vita. Il rapporto tra cibo e mindfulness per imparare a gestire meglio l’onda emotiva e i  pensieri disfunzionali legati all’assunzione del cibo, ascoltare meglio i segnali del proprio corpo e capire la differenza che c’è tra un’attivazione dovuta allo stress, alla fame o alla sazietà, comprendere meglio le proprie emozioni e a viverle in modo più funzionale al proprio benessere e creare nuove modalità funzionali di interazione con il cibo è stato oggetto dell’intervento della Dott.ssa Donatella Tropeano che ha fatto eseguire ai presenti anche un esercizio pratico di mindfulness. La Dott.ssa Adelaide Zaita ha illustrato l’uso delle erbe officinali nelle diverse età della donna ed ha illustrato le proprietà dei componenti della tisana del BenEssere, da lei ideata per l’occasione, che è stata poi offerta ai presenti.

L’incontro si è concluso con i ringraziamenti della Presidente dell’Associazione Nuovamente Maria Carmela Greco che ha preannunciato che l’Associazione Nuovamente a breve presenterà il progetto ” ConsapevolMente Prevenzione senza paura ” per la prevenzione dei tumori al seno che è risultato tra i 58 progetti nazionali che saranno sostenuti economicamente da Susan G. Komen Italia e con un ringraziamento da parte dell’Assessore alla P.I. e Pari Opportunità del Comune di Rosarno Ins. Caterina La Torre all’associazione Nuovamente per l’attività sempre costante, attenta ed innovativa sul territorio.