“Nel Regno di Re…Ciclaggio”: in scena a Messina la favola sulla buona pratica del riciclo [FOTO]

Torna a Messina lo spettacolo per ragazzi e famiglie Nel Regno di Re…Ciclaggio prodotto dal Piccolo Teatro Blu con la collaborazione tecnica dell’Associazione Clan degli Attori

Foto compagnia (3)Sabato 7 aprile alle ore 18.00 saliranno sul palco della Sala Laudamo, nell’ambito della rassegna Laudamo Show – Off, gli attori Cristina Capodicasa (che cura anche la regia), Giuseppe Capodicasa e Gerardo Fiorenzano. Lo spettacolo, scritto da Gigi Palla e con i costumi di Santuzza Calì, in questi anni ha ottenuto numerosi consensi da critica e pubblico, coinvolgendo e appassionando non solo i più piccoli, ma anche gli adulti. Nel Regno di Re…Ciclaggio è una favola giocata sul contrasto tra due sovrani fratelli: Re Litto, che vive nel suo palazzo-cassonetto all’interno del regno-discarica, e Re Ciclaggio che, invece, ha trasformato il suo regno in un luogo incontaminato grazie alla buona pratica del riciclo. Quest’ultimo, cerca di trasferire la “cultura” del riciclaggio al fratello, ma purtroppo Re Litto è restìo alle novità e, quindi, spetterà ai bambini aiutarlo a capire come si ricicla e come si differenzia. L’attrice e regista Cristina Capodicasa spiega: “Lo spettacolo rientra in un progetto educativo che si pone l’obiettivo di informare e sensibilizzare gli spettatori più giovani sul tema del rispetto dell’ambiente attraverso la produzione, lo smaltimento e il recupero dei rifiuti, esortando comportamenti virtuosi già dalla prima infanzia”.

NEL REGNO DI RE…CICLAGGIO

spettacolo per bambini, ragazzi e famiglie

di Gigi Palla

scene e costumi Santuzza Calì

regia Cristina Capodicasa

canzoni Alessandro Cercato

con

Cristina Capodicasa

Giuseppe Capodicasa

Gerardo Fiorenzano